interno a napoli
interno a napoli
press to zoom
anello
anello
press to zoom
casettLa
casettLa
press to zoom

abitare

gioielli

giocattoli

La casa è quello che siamo, è memoria stratificata. Racconta la storia e l'essenza di chi vi abita. La costruzione della propria casa è un momento di grande importanza perchè deve partire dalla conoscenza profonda di sè e di come si vuole vivere. La casa ci custodisce e ci accoglie. 

La mia casa rappresenta me e la mia famiglia. Si vive insieme senza muri e senza porte. Senza divisioni. La mia casa è metafora di me.

L’idea è contenuta e suggerita dal materiale, che va osservato. La forma di volta in volta assunta, in risposta alle sollecitazioni, suggerisce modifiche ed aggiustamenti al progetto che possono finire per stravolgerlo. Convinta della fortissima componente causale dell’arte ho deciso di affidarmi al materiale, affidarmi al caso e prediligere materiali plastici in cui restassero, manifestatamente, i segni delle deformazioni inferte. Metafora del tempo che è, i gioielli portano i segni del lavoro. L’ultimo colpo di martello prevale sul primo, ma l’effetto dell’ultimo è dato dalla somma di tutte le martellate che si sono susseguite. Tutte hanno fatto la loro parte perché quell’ultima abbia quell’aspetto, quell’effetto.

Affascinante è l’oggetto che porta i segni del processo creativo da cui scaturisce che trattiene il segno del fare, del processo, dell’azione. Quasi una assenza di progetto, un' idea appena abbozzata quasi una intuizione ma disponibile a mettersi in discussione lungo tutto il processo creativo. 

CasettLa è "giocattolo per genitori" che desiderano aiutare i loro bambini a sviluppare la creatività artistica attraverso il gioco. Fa parte di una piccola serie costituita da cinque progetti diversi ma ispirati agli stessi principi. Grazie a semplici incastri il bambino sperimenterà il passaggio dalle due alle tre dimensioni costruendo la sua cassetta che poi potrà decorare e colorare con semplici gessetti colorati. Il gioco sarà costruire, progettare, inventare, disegnare, creare la propria casetta fantastica ogni volta nuova e diversa.A seconda delle età del bambino i genitori dovranno intervenire nelle varie fasi, guidando il proprio piccolo e mo strandogli "come si fa" per poi lasciarlo fare. CasettLa è ricavata da una lastra in plexiglass tagliata a laser. Satinato su ambo i lati, questo materiale consente di scrivere sulla superficie con gessetti colorati. Terminato il gioco la superficie potrà essere facilmente pulita con un panno umido. 
 

CasettLa è stata richiesta per l'esposizione dall'1 all'8 aprile 2012 da UPIM-CROFF ,in Via Nisco n° 59 a Napoli nell'ambito della manifestazione organizzata dal concorso Napoli Design District .